Chi l’ha detto che i più giovani non leggono?! Evidentemente qualcuno che non li conosce abbastanza o pensa di loro per luoghi comuni : prof, nonni, vicini impiccioni, epigoni dei gesuiti, genitori immersi nei loro affari.
C’è una notiziona per voi: i ragazzi leggono, e anche molto! Sono i recensori più spietati del momento, i divoratori di carta stampata più esigenti e arguti che ci siano, e padroneggiano tutti i mezzi di comunicazione esistenti: i pad, facebook, twitter, i phone, blog, carta, youtube…
I loro generi preferiti spaziano dal fantasy ai gialli, da De Luca a Volo, con le loro aguzze antenne da fiutatori di “buoni libri” o “polpettoni mediatici”.
Leggono Eden, talvolta, come noi, un po’ di anni fa, forse più scettici di com’eravamo noi, ma con la stessa fiducia nei sogni e l’identico desiderio di voler sentirsi raccontare una storia che non dimenticheranno mai più e che farà di loro donne e uomini più ricchi di prima.

Gì DM

 

Rispondi